Sant’Agata, sequestrate due piante di cannabis

0
24

Due piante di cannabis alte circa 2 metri, pronte per la raccolta, sono state rinvenute ieri, a S.Agata Militello, dagli agenti del locale Commissariato di Polizia.
Le piante crescevano rigogliose ed in ottimo stato in contrada Minuta, in un’area impervia e difficile da raggiungere. Dopo la lavorazione, la sostanza stupefacente ricavata avrebbe potuto essere immessa sul mercato rendendo al potenziale spacciatore circa 2400 euro.
Il sequestro delle due piante si inserisce in un’attività  di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti condotta dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di S.Agata Militello. Cinquanta grammi di marijuana, pronti per la vendita al dettaglio, sono stati sequestrati nel fine settimana scorso a seguito di perquisizione domiciliare.
I poliziotti stanno passando al setaccio tutti i terreni idonei per le coltivazioni di marijuana, ubicati spesso in luoghi particolarmente ricchi d’acqua, ben esposti al sole e difficili da raggiungere come quello in cui ieri mattina sono state ritrovate le due piante sequestrate. La raccolta avviene generalmente in questo periodo, in cui le piante superano i due metri e sono pronte per essere lavorate.