L’opera dei pupi per il Ferragosto a Villa Piccolo

0
35

“Ferragosto a Villa Piccolo”. Con questo titolo, venerdì 15 agosto, alle 21, nel suggestivo scenario del giardino di Villa Piccolo è in programma l’Opera dei pupi con la Compagnia Marionettistica Popolare Siciliana. In programma uno spettacolo, messo in scena a partire dai protagonisti che vissero a Villa Piccolo, che racconterà, in “Prima nazionale”, la Famiglia Piccolo di Calanovella con il linguaggio delle marionette tradizionali siciliane.
La regia è di Angelo Sicilia della Compagnia Marionettistica Popolare Siciliana. Con Angelo Sicilia (voce e manovra), Mari Albanese (manovra), Giorgio Buffa (manovra), Fabio Pipitone (manovra), Eleonora Puleo (voce femminile) e con improvvisazione musicale dal vivo su ritmi della tradizione popolare siciliana.
Lo spettacolo, di cui nella festa dei bambini dello scorso 21 marzo si era svolta una parziale anteprima, è promosso dalla Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella, nell’ambito del ciclo “Le porte del Sacro”, inserito nella rassegna “Ingressi di paesaggi”. L’ingresso è libero.
Il pubblico potrà così scoprire l’ingegno di Casimiro, di Lucio e di Agata Giovanna, grazie ad uno spettacolo di grande suggestione, i cui testi, di Mari Albanese e Angelo Sicilia, sono tratti dall’Archivio storico della Famiglia Piccolo, realizzato dalla Fondazione e curato da Anna Maria Corradini.
Lo spettacolo, intitolato “La dimora delle anime pallide”, consentirà al pubblico di scoprire l’universo dei Piccolo e quel contatto profondo e inscindibile che questa nobile famiglia di artisti ebbe con la terra di Sicilia.