Capo d’Orlando, 25enne arrestato per possesso di droga

0
229

Ha notato sul treno la presenza di alcuni poliziotti ed ha cominciato a manifestare nervosismo spostandosi continuamente tra la carrozza ed il bagno. Gli agenti, che erano saliti alla stazione ferroviaria di Santo Stefano Camastra per recarsi in servizio a Capo d’Orlando, hanno immediatamente capito che il giovane stava nascondendo qualcosa e, poco dopo, sono riusciti a scoprire il motivo del nervosismo rinvenendo un sacchetto con la droga ed arrestando Gaetano Calogero Cambria Zurro, 25 anni.
Tutto è avvenuto nel pomeriggio di sabato, a bordo del treno regionale che collega Palermo a Messina.
I poliziotti lo hanno intercettato nel tratto ferroviario che corre lungo Santo Stefano di Camastra. Lo hanno tenuto d’occhio nonostante cercasse di non farsi notare spostandosi dai vagoni di testa a quelli di coda. È stato poi sufficiente perquisire il bagno da cui era stato visto uscire per trovare, nel cestino dei rifiuti, un involucro avvolto nel cellophane contenente 116 grammi di marijuana.
La Polizia ha pertanto proceduto all’arresto ed al sequestro della sostanza stupefacente. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il venticinquenne è stato quindi posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo. Il giovane ha riferito di aver acquistato la droga per uso personale ma le indagini vanno avanti per capire se invece parte dell’a marijuana fosse destinata al piccolo spaccio locale.