Portannese lascia l’Upea

0
30

La notizia che circolava da qualche settimana è adesso ufficiale.  Marco Portannese ha esercitato il diritto di opzione per uscire dal contratto che lo legava all’Upea Orlandian anche per la stagione 2014/15.
«Sono molto dispiaciuto di andar via, ma resterò tanto orgoglioso e felice di esser stato un orlandino per due anni – questo il pensiero della guardia siciliana rivolto a società e tifosi dell’Upea – C’è poco da dire su come i giocatori vengano accolti a Capo, su com’è bello giocare per quella maglia, per quei tifosi e per tutta quella gente che viene a vederci e ci segue. Tutti sanno cosa penso su Capo d’Orlando e non voglio aggiungere altro adesso. Ci tengo solo a dirvi che io sono uno di voi e che mi continuerete a trovare anche in futuro per le strade di Capo, la mia seconda casa come qualcuno l’ha definita. Proprio per questo non c’è bisogno di addii o saluti particolari – continua Porta – ogni qualvolta che avrò dei giorni liberi tornerò, anche per una semplice passeggiata nella zona pedonale, salutarvi e scambiare quattro chiacchere. In questi attimi, mentre sto scrivendo, pensando che non scenderò più in campo per voi al PalaFantozzi, qualche lacrima scivola giù e non posso fermarla. Bisogna però guardare sempre avanti e questo vale per me e per tutti voi. Vi auguro il meglio possibile semplicemente perché ve lo meritate. A presto il vostro Marco”.
Secondo i rumors di mercato, l’atleta agrigentino dovrebbe seguire Gianmarco Pozzecco a Varese

 

Morosito