Vincenzo Nibali è nuova maglia gialla al Tour de France

0
97
Morosito

Il messinese Vincenzo Nibali ha vinto per distacco la seconda tappa del Tour de France in terra britannica, da York a Sheffield di 201 km, e ha conquistato la maglia gialla. Sul traguardo di Sheffield il messinese ha preceduto di 2 secondi il belga Greg Van Avermaet, terzo il polacco Michal Kwiatkovski. Quarto posto per lo slovacco Peter Sagan, seguito dal francese Tony Gallopin, quindi lo svizzero Michael Albasini e via via tutti gli altri.
Felice per la vittoria e molto tranquillo: il corridore messinese Vincenzo Nibali dopo i 201 km di questa seconda tappa del Tour che l’ha visto trionfare sul traguardo di Sheffield e conquistare la maglia gialla sembrava fresco e per nulla provato dalla fatica. “C’è stato un grande lavoro di squadra – ha detto ai microfoni Rai subito dopo la vittoria – siamo sempre stati davanti; c’è stato anche un po’ di pericolo, con tutta quella gente lungo la strada per fare le foto. Fortunatamente sono state due giornate abbastanza tranquille, sono contento per questa bella vittoria”. Come è nata la fuga finale? “Sono riuscito a prendere quei metri molto importanti a 2 km dall’arrivo, mi sono serviti per arrivare alla vittoria. E poi la squadra è sempre stata davanti”.