Carenza di infermieri. Il Nursing Up denuncia.

0
81

Nessuna assunzione per gli infermieri nell’Asp 5, nessuna informazione sulla graduatoria dell’avviso pubblico che era stato indetto nel marzo scorso, carichi di lavoro estenuanti, con aggressioni da parte degli utenti. Lo ha denunciato il Nursing Up, il sindacato degli infermieri italiani, mentre è arrivata l’estate con tutti i problemi che comporta, con difficoltà di prendere le ferie, turni sempre più pesanti e accumulo di stress. Per il sindacato, questa è la fotografia di tutti gli ospedali che gravitano nell’Asp 5; il Nursing Up ha denunciato queste situazioni alla direzione generale, senza avere risposte. Si spera che in questi mesi si riesca a tamponare difficoltà conosciute da tempo, prima fra tutte le piante organiche carenti, ma alle quali non è stata data soluzione. E’ stato chiesto l’intervento delle istituzioni regionali e provinciali, che devono farsi carico di questi pesanti disagi, non scaricandoli sulla gente che lavora. Di recente un appello di questo tipo era stato lanciato dalla Fials per l’ospedale di Patti, che ricade nel territorio dell’Asp di Messina; è stato annunciato l’arrivo di 15 infermieri. Ma qui la segnalazione riguarda gli altri ospedali dell’Asp. Il Nursing Up ha tirato in ballo l’assessorato regionale alla salute perchè acceleri i tempi sulle piante organiche, al fine di rivedere laddove ci sono carenze – e ci sono – e si proceda a colmare queste lacune che mettono in ginocchio il sistema sanitario.

Morosito