Basilio Ridolfo: “Ho presentato al revisore di Brolo le certificazioni richieste”

0
58

Da Basilio Ridolfo, responsabile dell’area tecnica al Comune di Brolo riceviamo e pubblichiamo:
“Con riferimento all’articolo apparso sul sito internet di codesta Spett.le Emittente intitolato: “Brolo, lo spettro del dissesto”, nell’ambito del quale viene indistintamente riportato che nessuno dei responsabili dei servizi del Comune di Brolo ha prodotto le certificazioni dei residui attivi e passivi e quelle relative ad eventuali debiti fuori bilancio e passività potenziali, mi corre l’obbligo, nella mia qualità di responsabile dell’area tecnica del Comune di Brolo, di fare qualche dovuta precisazione.

L’Ufficio da me diretto con riferimento al periodo 2008-2013 ha prodotto:

  • con nota prot. 3022 del 4/3/2014 la ricognizione dei residui attivi e passivi e dei debiti fuori bilancio;
  • con nota prot. 5675 del 29/4/2014, la relazione analitica su eventuali passività potenziali.

Quindi relativamente al periodo 2008-2013, l’area tecnica ha fornito tutte le notizie fino all’epoca richieste

L’esigenza di certificare i residui attivi e passivi e gli eventuali debiti fuori bilancio nonché le potenziali passività anche per il periodo antecedente al 2008 e fino al 2004 è stata manifestata per la prima volta con la richiamata nota del 9/6/2014. Nota quest’ultima pervenuta al mio Ufficio in data 11/6/2014, al prot. di settore 1099.

E’ di tutta evidenza che alla data del 19/6/2014, ovvero alla data della nota con cui il Revisore Unico comunica che esistono i presupposti per la dichiarazione del dissesto di cui si da notizia nell’articolo che si riscontra, sono passati appena pochi giorni lavorativi, chiaramente insufficienti per fornire, con adeguata attendibilità, i dati richiesti per il periodo 2004-2007.

In estrema sintesi dunque, per quanto attiene all’area tecnica è possibile affermare che:

  • per il periodo 2008-2013 sono state correttamente fornite tutte le informazioni richieste in ordine ai residui attivi e passivi, agli eventuali debiti fuori bilancio ed alle eventuali passività potenziali;
  • per il periodo 2004-2007 sono ovviamente ancora in corso di accertamento i dati richiesti, per la prima volta, con nota prot. 7570 del 9/6/2014 (pervenuta all’area tecnica in data 11/6/2014)”.

IL RESPONSABILE DELL’AREA TECNICA

Basilio Ridolfo

Morosito