Barcellona, uno “strano” furto

0
39

Un furto dalle modalità piuttosto strane si è verificato con ogni probabilità nel trascorso fine settimana in piazza Monsignor Celona, nell’area laterale al plesso scolastico “Balotta” di via II° Salita Carmine a Barcellona. Sono stati trafugati solo alcuni computer ed un server ed è stato creato disordine.  I soliti ignoti sono penetrati all’interno dello stabile dove, al piano terra sono situati uffici e locali della parrocchia di Santa Maria Assunta – alcuni dati in comodato d’uso al comune per i servizi sociali e altri del centro di accoglienza di padre Pippo Insana, che svolge qui il laboratorio di ceramica. Al piano di sopra si svolgono invece i corsi dell’Enaip. Dicevamo che è stato un furto strano, perchè non vi sarebbero all’esterno segni di effrazione; vi sono invece all’interno, nei locali al piano terra. E’ stato utilizzato uno scalpello per aprire le porte interne e fare danni. Anche il vetro di un’apertura, che si trova all’ultimo piano dell’immobile, attualmente in costruzione, è stato distrutto, ma è impossibile che i ladri siano passati da li. Sono stati rubati solo due computer ed un server e non sono stati toccati due fotocopiatori nuovissimi – uno era addirittura imballato – che erano all’interno degli uffici al piano terra. La responsabile dei corsi Enaip ha presentato regolare denuncia al commissariato di Barcellona e lo stesso faranno il responsabile dell’oratorio.

Morosito