Al Maresciallo Battaglia il premio come miglior Comandante di Stazione

0
503

In occasione del bicentenario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri, celebrato a Roma lo scorso 5 giugno in Piazza di Siena, il Maresciallo Filippo Battaglia è stato premiato quale miglior Comandante di Stazione dell’anno insieme ad altri 24 colleghi di tutta Italia. Dal 1998 al 2004 il Maresciallo Battaglia ha retto il Comando della Stazione di San Salvatore di Fitalia e dal 2004 comanda la Stazione di Tortorici. Nel centro oricense, Battaglia si è distinto per le sue doti militari e professionali. “Operante in territorio caratterizzato dalla pervasiva presenza di alcune tra le più pericolose cosche mafiose del messinese e da un diffuso clima di omertà. Sorretto da grande capacità gestionale, elevatissima motivazione al servizio, ha evidenziato un’azione di comando particolarmente serena ed equilibrata. Tali doti hanno contribuito a elevare il rendimento della Stazione, in una realtà contraddistinta da diffuso disagio sociale ed elevato indice di criminalità, e ad accrescere considerevolmente, nonostante la strenua resistenza delle organizzazioni criminali locali, la stima e la fiducia dei cittadini nell’Istituzione”. Questa la motivazione ufficiale espressa durante la consegna del Premio.