Ufficiale, Griccioli è il nuovo coach dell’Upea

0
26
Morosito

Si chiude l’era Pozzecco ed all’Orlandina Basket, come previsto, si apre quella di Giulio Griccioli che da oggi è il nuovo capo allenatore della prima squadra.
Griccioli, 42 anni senese, inizia la carriera da allenatore a soli 17 anni nel 1989 come assistant coach della Virtus Siena, con la quale sfiora diverse volte le finali nazionali. Nel 1998-99 entra a far parte dello staff tecnico della prima squadra della Montepaschi Siena, ricoprendo però anche un ruolo cruciale nelle giovanili della società senese, settore di cui diventerà responsabile succedendo all’attuale coach della nazionale italiana Simone Pianigiani. Con il vivaio della Mens Sana partecipa a 9 finali nazionali come assistente allenatore, vincendo 5 titoli, e a 7 come capo allenatore, conquistando 3 campionati. Nel 2007-08 viene anche nominato miglior allenatore alle finali nazionali juniores di Venezia. Come assistente allenatore della prima squadra della Montepaschi vince 4 Scudetti, 3 Supercoppe e 1 Coppa Italia e raggiunge tre volte le Final Four di Eurolega. Nell’estate del 2009 diviene assistente allenatore della Nazionale Italiana Under 16 con la quale partecipa ai Campionati Europei. Dall’estate del 2010 all’estate del 2012 allena in LegaDue a Scafati raggiungendo in entrambe le stagioni i playoff e vincendo al primo anno il premio di “Allenatore dell’anno”. Nel 2012/13 allena la Junior Casale e anche con i piemontesi si qualifica ai playoff promozione di LegaDue, dove elimina Verona ai quarti (3-1) e si ferma in semifinale con Pistoia (1-3). Viene riconfermato alla Junior anche per il 2013/14 e, scampato il pericolo per la mancata iscrizione, conquista una salvezza tranquilla.
Lo accoglie così il presidente dell’Upea Enzo Sindoni: «Seguivamo da tempo coach Griccioli, avevo già lasciato intendere in passato, infatti, al nostro nuovo allenatore il mio apprezzamento. L’evolversi di alcune situazioni, poi, ha fatto sì che potessimo incontrarci ancora prima di quanto ci aspettassimo. Sono felice che abbia risposto positivamente alla nostra chiamata, ha accettato l’incarico con tanto entusiasmo e l’ha fatto indipendentemente dal sapere se fossimo in Serie A o in DNA Gold. Ciò – conclude Sindoni – mi ha confermato ancora di più la bontà di questa scelta».
«Ringrazio il presidente Sindoni, che anche in tempi non sospetti mi aveva fatto capire di essere un allenatore che stimava – dichiara il nuovo coach dell’Upea Giulio Griccioli – la sua chiamata adesso è un ulteriore attestato che mi fa grandissimo piacere. Ho grandi motivazioni e sono molto felice di far parte della famiglia Orlandina che rappresenta per me un’occasione di crescita personale e professionale. Se è il campo che mi ha fatto guadagnare la fiducia del club, sul campo vorrei ripagarla – conclude Griccioli – conquistando anche l’affetto del caloroso pubblico orlandino».