Oliveri: Ciminata eletto presidente del Consiglio

0
194

Si è insediato ieri sera il nuovo consiglio comunale di Oliveri, in un’aula consiliare gremita in ogni ordine di posto, proprio quando è all’ordine del giorno il giuramento dei consiglieri e del sindaco e l’elezione dei rappresentanti dell’assemblea cittadina. Presidente è stato eletto l’avvocato penalista, Giuseppe Ciminata, il candidato al consiglio che ha ottenuto più voti in consiglio. Vice presidente è stato eletto Filippo Salmeri, già capogruppo nello schieramento di maggioranza nel precedente mandato. Nuovo capogruppo di maggioranza sarà Barbara Mazzagatti, di minoranza Carmelo Alessandro. Ieri sera, al momento delle surroghe, ci sono stati i cambi che erano attesi: Francesca Sidoti, Sergio Lembo e Franca Iarrera, designati assessori, si sono dimessi da consiglieri comunali, lasciando il posto a Giacomo Bertino, Filippo Salmeri e Carmela Sottile. Quest’ultima, designata assessore, svolgerà anche il ruolo di consigliere. Dello schieramento del sindaco, rappresentato dalla lista “Oliveri nel cuore”, rimane fuori solo Carmelo Recupero; ma il sindaco, ieri sera, ha dichiarato che a Recupero e poi agli ex consiglieri, Davide Gitto, Tindaro Lembo e Francesco Pino, fra breve, sarà attribuito un incarico di esperto a titolo gratuito. Ieri agli assessori designati sono state anche attribuite le deleghe: Francesca Sidoti è il vice sindaco, con delega ai servizi sociali, turismo e spettacolo, Franca Iarrera ha la delega allo sport, commercio, artigianato, industria e agricoltura, Sergio Lembo ha le politiche giovanili, lavori pubblici e protezione civile e Carmela Sottile cultura, pubblica istruzione e viabilità. Il sindaco si è riservato bilancio, sicurezza, urbanistica, contenzioso, personale e polizia municipale.

di Massimo Natoli

Morosito