A Genovese “solo” l’indennità di parlamentare

0
23

Il collegio dei Questori della Camera ha sospeso l’erogazione di tutte le somme dovute a titolo di rimborso, legate all’esercizio del mandato parlamentare, nei confronti del deputato messinese del partito democratico Francantonio Genovese, a partire dallo scorso 15 maggio, da quando, cioè, l’Aula ha votato per il suo arresto. A Genovese verrà comunque corrisposta l’indennità parlamentare (5.246,54 euro netti) connessa alla titolarità della carica mentre spariscono la diaria e i rimborsi spese per l’esercizio del mandato.