Barcellona: niente sfiducia, per ora

0
19
Morosito

Periodo di grande fermento politico a Palazzo Longano. E’ di ieri sera l’incontro tra i gruppi consiliari per discutere in merito all’attuale situazione amministrativa. Alla fine della riunione, sembra che ciascuno sia rimasto ancorato alle sue posizioni. Nessuna mozione sfiducia. Non sarebbe passato l’ultimatum di cui si è discusso sottovoce negli ultimi giorni e che si sarebbe reso operativo in caso di mancato azzeramento della Giunta. Sembra piuttosto che Partito Democratico rimarrà aperto al dialogo con l’esecutivo guidato da Maria Teresa Collica. E questa appare l’indiscrezione più accreditata. Tutto rimane invariato, insomma. Con l’opposizione targata centrodestra che rimane tale, così come rimane in una posizione mediana quella fetta di Consiglio che già aveva optato per questa soluzione e che, quindi, deciderà obiettivamente e di volta in volta le sue valutazioni sul lavoro dell’esecutivo. Al momento, sembra tuttavia che lo snodo cruciale sia proprio il confronto tra il Partito Democratico ed il Sindaco Collica, passando anche per il dialogo con le forze intermedie. I prossimi giorni, in tal senso, potrebbero essere indicativi. Non è da escludere che in un futuro prossimo, le forze consiliari possano optare per la creazione di un tavolo dei capigruppo atto ad individuare possibili soluzioni per ristabilire la serenità a Palazzo Longano.