“Affari di famiglia”, i nomi degli arrestati

0
250

Ecco i nomi delle ventidue persone raggiunte da misure cautelari nell’ambito dell’operazione “Affari di famiglia” , scattata all’alba di stamani, che ha sgominato una vasta rete di soggetti che gestivano il mercato degli stupefacenti nella provincia di Messina e sui Nebrodi. Dieci le persone arrestate dagli uomini della compagnia Carabinieri di Sant’Agata Militello e già tradotte in carcere. Si tratta dei fratelli Mirko ed Alessandro Talamo, Francesco Conti Mica, Andrea Calà Campana (preso a Noto), Sebastiano Galati Massaro, Giuseppe Barbagiovanni, Michele Bontempo Ventre, tutti di Tortorici, poi ancora Simone Costanzo Zammataro, preso a Centuripe (En) ed i fratelli Tindaro e Phil Joe La Monica, arrestati a Catania. Agli arresti domiciliari sono finti Luisa Bontempo, Antonino Conti Mica, Carmelo Calà Campana, Antonino Costanzo Zammataro, Salvatore Marino Gammazza, Maurizio Arcodia, di Tortorici, Francesco Anastasi di Galati Mamertino, Calogero e Salvatore Conti Bellocchi, di Torrenova, e Samuele Chillemi, residente a Milazzo. Tre persone sono state, infine, raggiunte da misura cautelare di obbligo di dimora, Valentino Conti Bellocchi, di Torrenova, Giuseppe Consales di Tortorici e Luca Talamo a Milazzo.