Chiesti i domiciliari per Genovese

0
20

“Il nostro assistito è sereno e molto determinato. Genovese ha risposto alle domande in modo chiaro e puntuale a un interrogatorio molto completo. Lui ha chiarito dal suo punto di vista la situazione e ha fornito ampie ed esaustive spiegazioni in merito a quanto contestato. Sono prudentemente ottimista. Ora attendiamo le determinazioni che il gip farà”. Lo ha affermato Nino Favazzo, legale del parlamentare Pd, uscendo dal carcere di Gazzi, a Messina. L’interrogatorio del deputato Pd davanti al gip del Tribunale di Messina, Giovanni De Marco, al quale hanno partecipato anche il procuratore aggiunto di Messina Sebastiano Ardita e il pm Liliana Todaro, è durato più di tre ore. Genovese ha risposto alle domande del magistrato. Chi era presente ha descritto il deputato dem “molto emozionato all’inizio ma poi piu’ sciolto”. L’avvocato Favazzo ha chiesto gli arresti domiciliari per Genovese: “Abbiamo fatto istanza di attenuazione della misura – ha infine aggiunto l’avvocato Favazzo – vedremo le determinazione dei giudici che si sapranno tra un paio di giorni”.

Morosito