Genovese, dalla Camera sì all’arresto

0
18
Morosito

La Camera ha votato sì a maggioranza all’arresto del deputato Pd Francantonio Genovese. La proposta favorevole alla misura cautelare in carcere, presentata dalla Giunta per le Autorizzazioni di Montecitorio, ha ottenuto 371 voti favorevoli e 39 voti contrari. Il deputato, accusato di associazione a delinquere, riciclaggio, peculato e truffa dell’ambito dell’inchiesta sui corsi di formazione, ora si costituirà a Messina, sua città di residenza. Si chiude così una vicenda che tiene banco da diversi giorni, fatta di attacchi incrociati fra Pd, M5s e Forza Italia nel bel mezzo della campagna elettorale per le europee.