Tortorici: incendio a Serro Alloro, distrutto un magazzino

0
103
Morosito

Un corto circuito sarebbe stato la causa di un incendio che ieri notte ha distrutto un edificio di 200 metri quadrati a Tortorici, in contrada Serro Alloro. Le fiamme sono scoppiate dentro un magazzino dove si trovavano un furgone e un camion frigorifero utilizzati dai proprietari per andare a vendere ai mercati settimanali i prodotti caseari del territorio. Il piano terra dell’edificio è stato completamente distrutto e il primo piano, dove si trovavano i prodotti caseari e i salumi, è totalmente inagibile. Ad accorgersi dell’incendio è stato un automobilista di passaggio di San Salvatore di Fitalia che, verso le 22.30 di ieri ha notato del fumo fuoriuscire dall’edificio chiuso. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stagione, due squadre dei vigili del fuoco di Sant’Agata di Militello, una di Santo Stefano di Camastra e l’autobotte comunale per spegnere le fiamme che avevano avvolto l’edificio. Uno dei due mezzi custoditi nello stabile aveva il sistema frenante a gas che ha preso fuoco e si sono verificati anche degli scoppi. Fortunatamente la situazione era molto controllabile perché l’edificio non è molto vicino alle abitazioni. Dopo ore di lavoro, l’incendio è stato domato. I danni, ingenti, sono ancora da quantificare.