Sant’Agata, se l’ambulanza è troppo alta

0
72

L’ambulanza è troppo alta per passare sotto il cavalcavia ferroviario e così i soccorritori hanno dovuto compiere quasi un chilometro a piedi per raggiungere l’abitazione di un uomo che si era sentito male. E’ successo in contrada Giancola a Sant’Agata Militello. Nella foto inviata dai nostri lettori, la barella che si appresta a passare sotto il ponte della ferrovia .

Morosito