San Salvatore di Fitalia, Rita Franchina candidata unica

0
106

Clamoroso a San Salvatore di Fitalia. Salta a poche ore dalla presentazione delle liste la candidatura espressione della minoranza ed in corsa, per la carica di primo cittadino, resta solo Rita Franchina, espressione di riferimento del sindaco uscente Giuseppe Pizzolante.
Candidato unico, quindi, che necessiterà soltanto di una affluenza superiore al 50% più 1 degli aventi diritto per conquistare la carica di sindaco.
In mattinata il capiogruppo uscente di minoranza, Giuseppe Scurria aveva diffuso una nota con la quale si affermava testualmente che “il gruppo formato attorno alla persona del sottoscritto non parteciperà alla prossima competizione elettorale”. “L’azione del gruppo- afferma Scurria- è stata purtroppo bloccata sia dal fatto che alcuni promotori hanno abbandonato il gruppo per passare dall’altro lato della barricata sia dal legittimo rifiuto di persone della società civile contattate non per mero calcolo elettorale, ma puntando molto sulla persona, sulle capacità, sulle competenza e sull’onestà morale. Purtroppo i tempi brevi di realizzazione del progetto non hanno consentito di far passare l’idea del rinnovamento che ci proponevamo. Nella breve esperienza si è creato comunque un gruppo di giovani che da questo punto partirà per continuare il rinnovamento della politica Fitalese attraverso la costituzione di comitati liberi, distanti dalle figure che incombono oggi nella politica della nostra comunità, distanti, ancora di più, dai protagonisti che spingono vecchie e nuove figure verso le stanze dei bottoni a garanzia della loro innata fame di potere e soprattutto della loro continua ricerca di privilegi portati dalle poltrone occupate”. 

Morosito