Tortorici: in tre per la poltrona di sindaco

0
75

E’ ufficiale. A Tortorici saranno tre i candidati a sindaco alle prossime amministrative del 25 maggio. A sfidare il primo cittadino uscente, Carmelo Rizzo Nervo, saranno l’attuale capogruppo dell’opposizione, Antonino Iuculano ed Emanuele Galati con la lista “Uniti per cambiare Tortorici”.

Emanuele Galati, 34 anni, libero professionista e segretario della Comunità della nocciole dei Nebrodi-slow food, sarà a capo del neo movimento politico di cui fanno parte molti giovani di Tortorici, alcuni alla prima esperienza politica. Emanuele Galati è l’espressione dei giovani che vogliono cambiare volto al loro paese e ha già esperienza nell’amministrazione pubblica. Nel 2004, infatti, quando venne eletto sindaco il dottore Maurilio Foti, a capo del gruppo “Tortorici III millennio”, l’attuale candidato a primo cittadino oricense fu il primo dei consiglieri eletti con la maggioranza. Oggi ha deciso di scendere in campo e guidare una nuova forza politica che vuole contare esclusivamente sulle proprie forze e ha rifiutato ogni tipo di accordo propostogli. 

La squadra del sindaco uscente, Carmelo Rizzo Nervo, è già pronta con vecchie riconfermecome il presidente del consiglio, Nunzio Reale; il vicesindaco Rosario Contiguglia, gli assessori  Carmelo Ciancio e Giuseppe Galbato e nuove personalità.

Per il gruppo “Tortorici III millennio”, come già detto, scenderà in campo l’attuale capogruppo, Antonino Iuculano appoggiato dai consiglieri uscenti e da volti nuovi. Intanto sulla pagina Facebook di Maurilio Foti sono numerosi i cittadini che chiedono la sua ricandidatura.

I giochi, però, sembrano fatti. Sempre che non ci siano sorprese dell’ultimo minuto, a sfidare Rizzo Nervo saranno Iuculano e Galati. 

Maria Chiara Ferraù