Ucria, la strada “dimenticata”

0
142

Disagi ad Ucria per la chiusura della strada provinciale 136, interessata da lavori di consolidamento disposti con un’ordinanza provinciale. Un intervento necessario che però si sta protraendo ormai da troppo tempo. A pagarne le conseguenze, ormai da sei mesi, sono i cittadini. In particolare, sulla provinciale Raccujese abitano diverse famiglie, fra cui anche anziani non autosufficienti che hanno bisogno di cure e farmaci. Per loro la chiusura totale dell’unica arteria principale di collegamento con Ucria, sta causando gravi disagi. Inoltre, il comune, per assicurare il trasporto degli alunni, è costretto allungare il tragitto di circa 80 km per raggiungere contrada Marzana con un conseguente aggravio dei costi. Da mesi il sindaco Giuseppe Lembo lancia richieste di aiuto che sono rimaste finora  inascoltate. Adesso chiede al direttore generale della protezione civile regionale, Calogero Foti, un incontro risolutivo urgente.