Santo Stefano Camastra, rubati motori da imbarcazione

0
39

Ancora furti a Santo Stefano Camastra. La scorsa notte sono stati rubati due motori fuoribordo dalle barche ormeggiate al Lungomare “Barche grosse”. I malviventi hanno portato via due motori, uno Yamaha da 25 cavalli ed uno Johnson 40 cavalli. Si tratta di mezzi di ultima generazione che non necessitano della patente e, proprio per questo motivo, più richiesti sul mercato. La zona del lungomare “Barche Grosse”, meglio conosciuta come “a Marina”, è molto frequentata da residenti e pescatori che quotidianamente controllano le loro piccole imbarcazioni. I proprietari delle due barche derubate si sono accorti del furto alle prime luci dell’alba, ed hanno immediatamente denunciato l’accaduto. Uno dei due motori portati via, quello Yamaha da 25 cavalli, era stato acquistato pochi giorni fa. La città delle ceramiche è stata recentemente teatro di episodi di micro criminalità, con auto forzate e furti in abitazioni. Sulla vicenda indagano i carabinieri della Compagnia di Santo Stefano di Camastra.

Morosito