Operazione Last Orange, ecco i nomi delle persone coinvolte

0
120

Sono Nunzio Calabrò, rappresentante della “Candifrucht spa” e presidente del consiglio di amministrazione della stessa ditta, Sebastiano Conti Mammamica, imprenditore di Militello Rosmarino (residente a Lentini)  e Antonino Mazzeo, gestore dell’impresa di trasporti “Trasporti Line soc. coop.” le tre persone finite ai domiciliari nell’ambito dell’inchiesta Last Orange. L’indagine che ruota intorno ad un traffico illecito di rifiuti industriali (scarti di lavorazione agrumaria) ha portato anche all’emissione di un provvedimento di obbligo di dimora per l’autotrasportatore di Barcellona Giuseppe Triolo.
Obbligo di presentazione alla Pg, invece, per gli autotrasportatori barcellonesi Fortunato Arcoraci, Salvatore Crinò, Mario Pantè e Giovanni Floramo.