Barcellona: sospesa la chiusura del Day Hospital

0
18

E’ stata sospesa la chiusura del day hospital di psichiatria a Barcellona Pozzo di Gotto, così come quella degli altri due presidi della provincia di Messina operanti nel capoluogo ed a Sant’Agata Militello. Questo almeno fino a lunedì, quando un incontro tra il capo settore e il Commissario Straordinario dell’Asp dovrebbe chiarire definitivamente le idee sul da farsi. A disporre la chiusura del presidio territoriale di day hospital di Barcellona Pozzo di Gotto, inizialmente prevista per la mattinata di oggi, è stato un provvedimento dell’Assessorato Regionale alla Sanità. Una decisione che ha lasciato sconcertato il personale sanitario, su tutti il responsabile del servizio Felice Mercadante, ed anche diversi pazienti che hanno telefonato allo stesso medico per chiedere chiarimenti sulla vicenda ed esternando le proprie preoccupazioni per il futuro. Preoccupazioni espresse anche dai pazienti presenti stamattina all’interno dei locali di Via Cattafi, dove il servizio di day hospital viene espletato da circa 25 anni. Di fatto, il day hospital rappresenta il filtro tra la gestione ambulatoriale ed il ricovero psichiatrico. In particolare, a Barcellona Pozzo di Gotto – come riferito dallo stesso dottor Mercadante – vengono effettuati circa 1700 interventi all’anno con pazienti provenienti anche da fuori provincia.

di Benedetto Orti Tullo

Morosito