Precari al parco, vittoria in tribunale

0
15

Il Tribunale del lavoro ha accolto il ricorso presentato da alcuni lavoratori precari impiegati presso l’Ente Parco dei Nebrodi che si erano visti abbassare il loro inquadramento contrattuale. Diverse unità di personale assunti con categoria B e C avevano infatti subito un inquadramento contrattuale di categoria inferiore. Secondo quanto stabilito da due giudici del tribunale del lavoro, l’Ente Parco avrebbe dovuto limitarsi ad attuare una semplice integrazione oraria posto che il rapporto di lavoro in essere era già stato oggetto di reiterata contrattualizzazione. Nella loro vertenza i lavoratori erano sostenuti dal sindacato della Cgil funzione pubblica di Messina e sono stati rappresentati dall’avvocato Carmelina Amata, convenzionata con la stessa CGIL

Morosito