Un passo verso lo svincolo di Monforte

0
556

Svincolo autostradale di Monforte San Giorgio: sollecitazioni per la progettazione esecutiva e alla Regione perchè comprenda  l’importanza della realizzazione dell’opera. E’ stato questo l’esito del tavolo di confronto alla sede messinese del consorzio autostrade siciliane di contrada Scoppo, organizzata dal presidente, Rosario Faraci. Hanno partecipato al confronto l’assessore regionale alle infrastrutture, Antonino Bartolotta, i sindaci di Monforte San Giorgio, Giuseppe Cannistrà, Torregrotta, Antonino Caselli, Roccavaldina, Antonino Di Stefano e i vice sindaci di Spadafora Antonio Giacomo D’Amico, Valdina, Antonio Cannuni e San Pier Niceto, Francesca Pitrone. Per il consorzio autostrade, oltre al presidente Faraci, hanno partecipato il vice presidente, Antonino Gazzara, il direttore generale, Maurizio Trainiti ed il dirigente area tecnica, Gaspare Sceusa. L’assessore Bartolotta, nel corso del confronto, ha chiesto ai vertici del Cas di predisporre un cronoprogramma sulle modalità di intervento e di realizzazione, circostanza condivisa dal sindaco di Monforte San Giorgio, Cannistrà, tenuto conto della importanza dell’opera per tutta la zona. Il Presidente Faraci ha assicurato che attiverà la società aggiudicataria per la predisposizione della progettazione esecutiva. Il tavolo – che si è riproposto una nuova verifica a 4 mesi – ha auspicato che Faraci e Bartolotta chiedano al presidente della regione, Rosario Crocetta di partecipare ad un incontro sui luoghi in modo da rendersi personalmente conto dell’importanza della infrastruttura per il territorio.

di Massimo Natoli

Morosito