Possono tornare a casa gli studenti milazzesi bloccati in Grecia

0
19
Morosito

Riprendono oggi i collegamenti tra il continente e le isole greche dopo la sospensione dello sciopero che la Federazione nazionale dei Lavoratori Marittimi (Pno) di Grecia aveva proclamato il 31 marzo scorso in segno di protesta contro la politica governativa nel settore.
La fine dello sciopero sblocca il ritorno a casa per circa sessanta studenti del Liceo classico “G.B. Impallomeni” di Milazzo che si trovavano in Grecia  in viaggio di istruzione. I ragazzi, tutti del terzo e quarto anno, si dovevano imbarcare ieri sera a Patrasso, direzione Brindisi. Il pullman sul quale si trovavano però, a causa di uno sciopero indetto dalla Federazione nazionale dei Lavoratori marittimi, non è potuto salire sul traghetto.
Vista l’impossibilità di partire, la dirigente scolastica Caterina Nicosia ha fatto spostare il gruppo nella località di Igoumenitsa, dove i ragazzi hanno passato la notte in un albergo ma oggi possono fare ritorno a casa.