Nasce “Io amo Brolo”

0
84

Nasce il Laboratorio politico – culturale “Io Amo Brolo”. Il nuovo organismo si pone di “partecipare attivamente al processo decisionale e programmatico di Brolo”. I Brolesi – si legge nel comunicato stampa – “devono essere al centro dell’azione amministrativa e il fulcro delle decisioni politiche, attraverso un processo di democrazia partecipata”.
Visitando il profilo Facebook “Io Amo Brolo” o contattando l’indirizzo e-mail ioamobrolo@libero.it sarà possibile dare il proprio contributo a diversi “tavoli di concertazione popolare” o proporne dei nuovi. Si tratta di gruppi di lavoro, ove sarà possibile confrontarsi al fine di partecipare alla elaborazione di proposte fattibili e concrete, da sottoporre all’Amministrazione o da proporre quale base condivisa di un nuovo progetto politico.
Sono diversi i gruppi di lavoro già attivi:
1.        piano regolatore generale, riqualificazione e rivitalizzazione del Centro Storico (responsabile/moderatore: Nino Damiano);
2.        legalità e trasparenza amministrativa (responsabile/moderatore: Giovanna Ridolfo);
3.        iniziative culturali (responsabile/moderatore: Nino Capitti);
4.        attività commerciali e promozione turistica (responsabile/moderatore: Nino Bonina)
5.        politiche giovanili e attività sportive
(responsabile/moderatore: Francesco Palmeri);
6.        innovazione tecnologica e risorse naturali
(responsabile/moderatore: Nino Ottaviano)
“Con senso civico ci proponiamo di essere servitori del nostro Paese – scrivono i responsabili di “Io amo Brolo” –  con umiltà e con l’orgoglio dell’appartenenza daremo il nostro contributo, non partiamo dai nomi ma dalle proposte”.