Munizioni rinvenute a Capo d’Orlando

0
36

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Capo d’Orlando hanno rinvenuto e sequestrato a carico di ignoti 145 cartucce per pistola di vario calibro. Le munizioni, calibro 22, 7,65 e 9, erano nascoste nella parete di pietra di un sottopassaggio della linea ferroviaria in Contrada Furriolo. Gli stessi uomini del commissariato di polizia orlandino hanno tratto in arresto, in esecuzione di mandato europeo di cattura, il cittadino rumeno ICHIM Florin Auras, nato a Bucarest (Romania) il 27.04.1986, pregiudicato. L’uomo è stato condannato il 20.05.2013 in Romania dalla Corte di Giustizia della città di Beclean alla pena di anni 4 di reclusione per associazione a delinquere, furto aggravato in concorso e guida senza patente. Già arrestato dagli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Capo d’Orlando lo scorso gennaio per furto aggravato in concorso – aveva depredato 12 raccoglitori per la raccolta di abiti usati con altri connazionali – ed in atto sottoposto all’obbligo di dimora per reati precedenti, il cittadino di nazionalità romena è stato raggiunto dai poliziotti e trasferito presso la Casa Circondariale Gazzi.

Morosito