Patti, finanziati sei box per cani randagi

0
147

La Giunta municipale di Patti ha assegnato al responsabile del III° Settore “Area Territorio e Ambiente”, Carmelo Crisafulli, la somma complessiva di 17.934 euro per l’acquisto e la posa in opera di 10 box per il ricovero dei cani randagi. A fornire le strutture sarà la ditta Metallegno srl di Piraino.
Si tratta di 6+4 box per il ricovero de cani randagi, realizzati con tubolari zincati a caldo e pannelli coibentati modulari, aventi una misura di 4.50×2.00 metri, e divisi in zona giorno e zona notte. Le strutture saranno posizionate all’interno di un’area messa a disposizione gratuitamente da privati.