Il Presidente del Parco in visita dal Papa

0
25

Il Presidente del Parco dei Nebrodi, Giuseppe Antoci, in Udienza dal Santo Padre, nel giorno della festa dedicata a San Giuseppe. E’ stata anche l’occasione per donare a Sua Santità, Francesco I, dei doni provenienti dalla Terra dei Nebrodi. In particolare, a margine della Udienza, sono stati consegnati  a Sua Santità, da parte del Presidente Antoci della moglie e delle tre figlie, una pubblicazione con splendide foto del Parco e una cesta di prodotti tipici delle aziende aderenti all’Associazione delle “Strade dei Sapori dei Nebrodi” con formaggi, salumi, conserve, liquori, dolci di nocciole e pistacchio preparate dalle sapienti mani dei nostri produttori. Consegnati, inoltre, due bellissimi oggetti dell’artigianato locale: una targa in bronzo, realizzata dal maestro Agliolo di Tortorici, raffiguranti le campane, simbolo di accoglienza ed amicizia, nel passato collocate in diverse Chiese italiane e la Trinacria, simbolo della Sicilia; uno splendido rilievo raffigurante il viso della Madonna, realizzato dalle Ceramiche Serravalle di Santo Stefano di Camastra. “Nell’effigie della Madonna – ha spiegato il Presidente Antoci durante la consegna – è stata scritta la seguente dicitura: “A Sua Santità Papa Francesco in ricordo dei Nebrodi che confidano nella Sua Benedizione”. Nel salutare il Papa invitandolo a recarsi sui Nebrodi, il Santo Padre ha chiesto al Presidente Antoci di portare la sua Benedizione  tutte le Popolazioni del Parco dei Nebrodi.