Operazione “Alì Babà”, nove arresti a Messina

0
23

La Squadra Mobile sta dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di nove persone, di cui sei in carcere e tre agli arresti domiciliari.
I destinatari dell’ordinanza sono ritenuti responsabili di far parte, a vario titolo, di un’associazione per delinquere, operante a Messina, finalizzata alla commissione di furti in appartamento, detenzione illegale di armi e  detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Tra i destinatari, agli arresti domiciliari anche un agente di Polizia Penitenziaria, al quale viene contestata l’ipotesi di corruzione, perchè disposto, dietro corrispettivo, ad introdurre sostanze stupefacenti all’interno del carcere di Gazzi