Morte sul lavoro a Saponara

0
106

Un morto ed un ferito. E’ il tristissimo bilancio di una nuova tragedia sul lavoro che, in un giorno di febbraio, scuote l’hinterland tirrenico e getta nello sconforto una famiglia. E’ accaduto intorno alle 12,30 nella frazione Cavaliere di Saponara. A perdere la vita, un operaio che stava lavorando in un cantiere di contrada Canicari. Secondo una prima ipotesi di ricostruzione dell’accaduto, l’uomo stava eseguendo dei lavori di sostituzione della linea elettrica. A quanto pare, a causare la disgrazia, sarebbe stato l’improvviso cedimento di un traliccio. Nella caduta, per lo sfortunato operaio non c’é stato nulla da fare. E’ infatti morto sul colpo. In quel momento, con lui stava lavorando un collega che è rimasto ferito ad una gamba. Immediatamente sono scattati i soccorsi e sul posto è anche intervenuto un elicottero. Il ferito è stato trasportato presso il Pronto Soccorso dell’Osperale Fogliani di Milazzo, dove gli sono state prestate le cure del caso per una frattura alla gamba. A stabilire tuttavia l’esatta dinamica del tragico incidente saranno gli inquirenti. Sul fatto indagano infatti i Carabinieri della Stazione di Saponara unitamente ai colleghi della Compagnia di Messina Centro che si sono portati sul posto in cui si è verificata la tragedia per effettuare tutti i rilievi del caso, necessari all’attività d’indagine.

di Benedetto Orti Tullo