Milazzo. Lunedì si riunisce di nuovo il Consiglio Comunale.

0
12
Morosito

Tornerà a riunirsi lunedì prossimo, a distanza di un anno dall’ultima volta, il Consiglio Comunale di Milazzo, tornato in sella dopo l’ordinanza del Cga che si è pronunciato contro lo scioglimento avvenuto a seguito della mancata approvazione della delibera di dissesto entro il 31 dicembre 2012, termine ultimo che era stato fissato dalla Corte dei Conti. L’inizio della seduta, straordinaria e aperta, è previsto alle 19,30. Uno solo il punto all’ordine del giorno, ovvero “Ripristino del Consiglio Comunale di Milazzo come da ordinanza del Cga n. 5814 del 07.02.2014”. A firmare le convocazioni, il Presidente del Consiglio Rosario Pergolizzi che, dopo essersi nuovamente insediato presso l’Ufficio di Presidenza, ha incontrato il commissario straordinario Valerio De Joannon per il passaggio di consegne. Tra i primi adempimenti cui l’Aula dovrà provvedere, la ricomposizione dell’organo consiliare. L’assessore Salvatore Gitto dovrà ribadire infatti le sue dimissioni da Consigliere Comunale, a seguito dell’incarico accettato dopo la decadenza del civico consesso. Al suo posto, è stata convocata l’avvocato Donatella Romagnolo, prima dei non eletti nella lista “Milazzo Futura”, a supporto dell’attuale Sindaco Carmelo Pino, con 93 preferenze ottenute. Intanto, già nella giornata di domani, i gruppi consiliari si incontreranno per la prima riunione organizzativa e per definire le commissioni.