Milazzo, recuperata refurtiva in un “compro oro”

0
37

I Carabinieri di Milazzo hanno arrestato un diciassettenne per furto aggravato mentre tre persone sono state denunciate per ricettazione.
La vicenda risale al pomeriggio di ieri quando i Carabinieri sono intervenuti per un furto in abitazione. Le brevi indagini hanno permesso di risalire subito al 17enne che è stato arrestato. Ma i Carabinieri sono riusciti a ricostruire in breve all’iter compiuto dalla refurtiva, individuando in un negozio di compro oro dell’hinterland mamertino, il terminale per la ricettazione del materiale rubato nell’abitazione.
Sono scattate quindi le perquisizioni sia presso l’esercizio commerciale che presso l’abitazione del proprietario e della figlia, che hanno permesso il recupero, oltre agli oggetti in oro, di altri 76 monili, tra ori e preziosi, di presunta provenienza illecita. E’ pertanto scattata la denuncia penale per il reato di ricettazione  a carico del proprietario dell’esercizio commerciale, della figlia e della responsabile della gestione del “Compro Oro”.
I beni recuperati sono stati quindi sottoposti a sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.