Statale 113, ancora una settimana d’attesa

0
21

Riaprirà solo la prossima settimana la Statale 113, interrotta dalla sera del 28 gennaio, nel tratto di contrada Santa Carrà del Comune di Naso, tra Capo d’Orlando e Brolo. Dopo l’ondata di maltempo, i rocciatori dell’Anas sono stati impegnati nei lavori che hanno portato al distacco di un consistente quantitativo di materiale che dal costone è scivolato giù sulla strada. Il disgaggio della parte pericolante si è reso necessario per mettere in sicurezza la parete della montagna che, alle verifiche tecniche immediatamente successive alla frana di martedì scorso, presentava notevoli criticità. Nel fine settimana si pensa di avviare gli interventi per l’installazione di reti paramassi “morbide”, sullo stile di quelle posizionate tre anni fa a Testa di Monaco, un chilometro prima dell’attuale zona critica. E’ quindi plausibile pensare che la strada verrà riaperta non prima della metà della prossima settimana. Intanto, si è sempre in attesa della risposta del Cas sulla richiesta di esenzione del pedaggio autostradale nel tratto Brolo – Rocca di Capri Leone.

di Giuseppe  Romeo