Rometta: contratto decentrato al palo, sindacati sul piede di guerra

0
23

Non è stato concluso l’iter per la sottoscrizione definitiva dell’accordo raggiunto nelle riunioni del 27 settembre 2013 e 7 ottobre 2013 sul contratto integrativo 2012 dei dipendenti del Comune di Rometta, così le Federazioni Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl hanno inviato una diffida al Sindaco dichiarandosi pronti, senza una risposta entro cinque giorni, “ad attivare tutte le iniziative utili a tutela dei diritti dei dipendenti e del ruolo del Sindacato”. Nella nota, i rappresentanti di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl Cammaroto, Ruggeri e Costanzo, invitano il sindaco, ove vi fossero, “ad accertare le eventuali responsabilità di chi ha causato e continua a causare ritardi e rinvii per la sottoscrizione definitiva del contratto decentrato del 2012, esponendo  l’Ente a possibili contenziosi e aggravi di spese con il personale già fortemente penalizzato per la  mancata liquidazione delle spettanze relative”. I sindacalisti di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl chiedono all’Amministrazione di convocare immediatamente un incontro anche per la costituzione e redistribuzione del Fondo di efficienza 2013.