Policlinico, sciopero del personale addetto alle pulizie

0
21

Personale addetto alle pulizie del Policlinico universitario stamattina in sciopero. Lo annuncia la Filcams di Messina – la categoria della Cgil che segue il settore mense, pulizie, servizi e commercio-, che spiega anche le ragioni della protesta: il sistematico ritardo che si accumula di mese in mese nel pagamento delle retribuzioni dei circa 230 lavoratori tra full time e part time e la totale assenza di risposte da parte dell’azienda alle richieste di lavoratori e sindacato. “L’azienda, pur pagata puntualmente e regolarmente dal Policlinico, non corrisponde lo stipendio ai lavoratori e non dà alcuna spiegazione. In pratica, qui ci sono 230 persone che lavorano, ma non prendono lo stipendio e non sanno quindi come fare fronte alle incombenze della vita quotidiana e nessuno si degna di dar loro spiegazioni e dire quando e se verranno saldati”, spiega Carmelo Garufi, segretario generale Filcams Messina che intanto questa mattina è con i lavoratori davanti alla sede amministrativa del Policlinico dove attendono di essere ricevuti. Non ricevendo alcuna comunicazione dalla RISO – l’azienda che gestisce il servizio – , la Filcams Cgil si è infatti rivolta al Policlinico chiedendo un intervento o il pagamento diretto delle spettanze ai lavoratori i quali intanto questa mattina si scusano con pazienti e familiari per i disagi che potranno arrecare con la protesta “Ma-  spiega uno di loro-, qui non sappiamo più come pagare l’affitto”.