Milazzo, il mistero dell’auto finita in mare

0
85

E’ ancora ricoverato all’Ospedale Fogliani di Milazzo il venditore ambulante che ieri è finito in mare con la propria auto precipitando dal Molo Marullo del porto della città mamertina. L’uomo, originario di Barcellona Pozzo di Gotto, ma residente a San Filippo del Mela, era alla guida della sua golf di colore bianco e per motivi ancora poco chiari è finito in mare. L’ambulante è riuscito da solo a tirarsi fuori dall’abitacolo, ed è stato soccorso da alcune persone presenti nella zona. Dopo poco, allertati dalla Capitaneria di Porto, sul posto sono giunti anche i medici del 118, i Carabinieri, gli agenti della Polizia e i sommozzatori del nucleo di Messina. Trasportato all’ospedale Fogliani di Milazzo in stato confusionale e in ipotermia, ha riportato solo lievi traumi. Il sostituto procuratore di Barcellona Pozzo di Gotto, Fabizio Sozio, ha aperto un’indagine.