Magistri rimosso dall’Asp5

0
36

Manlio Magistri non è più il commissario dell’azienda sanitaria provinciale di Messina. A silurarlo, con toni non certo amichevoli, è stato direttamente il presidente della Regione Rosario Crocetta che ha deciso per la rimozione di Magistri, il quale, non avrebbe rispettato le delibere di giunta ed i decreti assessoriali, in particolare quelle sulla rimodulazione dei punti nascita. “Agiva contro le indicazioni del governo, non rispettando le delibere di giunta e i decreti assessoriali sui punti nascita, come se fosse il padrone della sanità”, questo il commento del presidente Crocetta su Magistri.