Festa del Grano a San Pier Niceto e Monforte

0
133

Campane a festa per la Festa dell’Albero e del Grano di Legambiente a San Pier Niceto, San Pier Marina, Monforte San Giorgio, Monforte Marina, Condrò e Gualtieri Sicaminò. Sono stati piantati alberi d’Ulivo e semi di Grano per far risvegliare la memoria agraria di importanti territori, legati ai sapori e alle bellezze del paesaggio. L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di San Pier Niceto, le Amministrazioni Comunali  e i Parroci. La Dirigente Scolastica Luisa Lo Manto  ritiene molto importante questa idea legata al territorio e al suo sano sviluppo. L’iniziativa è stata curata dall’insegnante referente Rosa Midili. Le Amministrazioni del territorio sono state rappresentate dal Vicesindaco di San Pier Niceto Francesco Ruggeri insieme al consigliere Gitto, dall’assessore Rosangela David del Comune di Monforte San Giorgio, dall’Assessore Viviana Schepis del Comune di Condrò, dal vice Sindaco Santina Bitto del comune di Gualtieri Sicaminò. Da parte degli alunni canti e pensieri per l’Albero che è “Padre della Vita”. Bellissimi alberi d’Ulivo sono stati donati dal florovivaista Salvatore Crisafulli. I parroci e il risuonare della campane hanno reso particolarmente bella e coinvolgente l’iniziativa legata alla terra. Accoglienza ai partecipanti con Pane e Olio nel plesso di Monforte Marina , alberi d’ulivo e grano nei campi, nelle aiuole e nei vasi di tutte le scuole.  La giornata è stata dedicata al recupero del paesaggio agrario e alla salute alimentare e allo sviluppo sostenibile. Buone pratiche di informazione e di formazione per le scuole del territorio, cha  ha visto coinvolti tutti i plessi scolastici dell’istituto Comprensivo di San Pier Niceto.

Morosito