Un corto da applausi

0
35

Si chiama αὐτός il corto girato a Capo D’Orlando premiato al concorso “60HRS to screen”. Il capolavoro, vincitore nelle categorie “miglior montaggio” e “migliore attore protagonista – Matteo Cocivera”, è stato scritto da Alba Caliò e diretto da Davide Cuscunà che ne ha curato anche il montaggio e le musiche. Un corto tutto orlandino, un racconto toccante che commuove nei gesti, nelle parole e nelle musiche. La storia di una famiglia fragile, di un padre, una madre ed un figlio autistico. Un incidente, un gesto d’amore di un padre che sacrifica la propria vita per salvare quella del figlio. Un lutto ed un dolore che si “respira” attraverso le immagini del corto e che il figlio non riesce a superare se non correndo cronometrando il tempo con l’orologio regalato dal padre. Poi il finale struggente e malinconico con padre e figlio che si ritrovano e si abbracciano davanti al mare dell’eternità.

di Teresa Sanfilippo

 

Morosito