Ritrovato il cadavere di una donna tra Raccuja e Floresta

0
85

E’ giallo a Raccuja per la scoperta, avvenuta questo pomeriggio del corpo di una donna in avanzato stato di decomposizione di una donna ritrovato in un bosco ad un centinaio di metri al confine con Floresta.
Il corpo è stato ritrovato dagli uomini della Forestale durante un controllo anti bracconaggio.
Sul posto sono giunti in tarda serata anche i Carabinieri della Stazione di Patti.
Secondo le poche notizie filtrate sino a questo momento ha poca consistenza la prima ipotesi che si potesse trattare della badante ucraina scomparsa due mesi fa a Floresta.
La donna di cui si erano perse le tracce ha più di 60 anni mentre il corpo ritrovato apparterrebbe ad una giovane.
La zona al momento è piantonata in attesa dell’arrivo dei Ris da Messina previsto per domani mattina.