Nuova intimidazione al sindaco di Ficarra

0
49

Adesso no sembrano esserci più dubbi. Non si tratta di una bravata ma di qualcuno che ha preso di mira il sindaco di Ficarra Basilio Ridolfo cui per la terza volta nel giro di un mese sono stati rivolti danneggiamenti. Infatti, nella notte sono state tagliate le quattro gomme della sua auto, una Peugeot 607, che si trovava parcheggiata davanti alla sua abitazione, nel centro storico di Ficarra. Un episodio del tutto simile ai due già avvenuti tra il 10 ed il 16 dicembre quando Ridolfo aveva trovato la macchina con gli pneumatici tagliati. All’inizio si era pensato ad una bravata ma adesso sembra qualcosa di più serio. Oltre ad essere sindaco di Ficarra e capo dell’ufficio tecnico del Comune di Brolo, Ridolfo ricopre da poco più di un mese la carica di segretario provinciale del partito democratico. Difficile fare ipotesi sui motivi dell’intimidazione. Il sindaco, oltretutto, da qualche giorno non usciva di casa per motivi di saluta e la scoperta è avvenuta questa mattina quando ha tentato di prendere la sua vettura per recarsi ad un controllo medico.