Rocca di Caprileone, la protesta di una donna

0
109

Una donna di Rocca di Capri Leone si è arrampicata sulla pensilina in cemento  posta all’ingresso della delegazione municipale e minaccia di buttarsi giù. La protesta di Melchiona Calà è scattata stamattina dopo che i servizi sociali hanno prelevato da casa il figlio maggiorenne per le cure mediche necessarie, visto che il ragazzo è affetto da problemi psicologici. Sul posto, come si vede dalla foto di Sergio Granata, si trovano i Vigili del Fuoco di  Sant’Agata Militello e i Carabinieri della locale stazione che stanno provando a convincere la donna a desistere dalla protesta e scendere dalla pensilina. Un tentativo è stato fatto anche dal Sindaco Bernadette Grasso.