Natale col sole, maltempo per Santo Stefano

0
33

Natale e Santo Stefano, due giorni di festa, uno si salva, l’altro no. Parliamo del tempo che farà, le condizioni meteorologiche sembrano improntate al bello per mercoledì 25 dicembre quando sull’intero territorio messinese splenderà il sole seppur localmente disturbato da addensamenti, più compatti e più probabili sull’area ionica. Ma poi col trascorrere delle ore le ultimi nubi tenderanno a diradarsi per una giornata che quindi scivolerà via all’insegna della stabilità. Attenzione però perché si tratterà di una quiete ingannevole visto che già dalla serata si attiveranno forti venti dai quadranti meridionali con un primo temporaneo innalzamento delle temperature. E poi nella notte tra il 25 e il 26 giungeranno nubi compatte e inizieranno le prime precipitazioni. La giornata di Santo Stefano, infatti, sarà caratterizzata da diffuso maltempo, più pesante a partire dal pomeriggio quando a tutte le quote soffieranno venti tra Ponente e Maestrale mentre la colonnina di mercurio subirà una sensibile diminuzione dato l’ingresso di un nucleo molto freddo. E sarà proprio questo contrasto termico a dare vita a temporali, localmente di forte intensità, che in serata bersaglieranno soprattutto il versante tirrenico e nebroideo con groppi temporaleschi in formazione sul mare.
Anche la giornata successiva, quella di venerdì 27, trascorrerà sotto le nubi con ancora precipitazioni sparse seppur in grado di cessare a fine giornata. L’inverno insomma si risveglia proprio adesso, vedremo cosa ci riserverà per Capodanno, per l’attesissimo veglione è ancora presto, un’attendibile previsione riusciamo a farla tra qualche giorno.

di Emanuele Canta