Il Liceo “Medi” verso il Palacultura

0
243

E’ già in atto il processo di razionalizzazione degli edifici scolastici di Barcellona di competenza della Provincia Regionale di Messina; riguarda il liceo scientifico “Medi” e l’istituto industriale “Copernico”. E’ in sintesi il contenuto del fax inviato al comune di Barcellona dall’ingegnere, Vincenzo Carditello, dirigente provinciale del 7° settore “edilizia scolastica e istruzione”. Il palacultura “Bartolo Cattafi” sarà destinato al liceo scientifico “Medi”, per azzerare tutti i fitti passivi a carico di Palazzo dei Leoni. Riguardo, invece, all’istituto industriale “Copernico”, sono attualmente in corso i lavori all’istituto commerciale “Fermi” di via Olimpia, perchè vengano consegnate due aule con ingresso indipendente; si sta lavorando alla pedana per i disabili e, conclusi gli ultimi ritocchi, i nuovi locali saranno disponibili a partire dal 7 gennaio 2014. Ha avuto un importante riscontro l’iniziativa del presidente del consiglio comunale di Barcellona, Angelo Paride Pino e poi anche dell’assessore alla pubblica istruzione, Raffaella Campo. Adesso il presidente Pino e l’assessore Campo porteranno il documento agli studenti del “Medi”, che sono in occupazione, perchè, rassicurati su un procedimento già avviato il 13 settembre scorso, tolgano l’occupazione e dimostrino buon senso, perchè, proseguendo oltre la loro occupazione, rischierebbero denunce di ordine penale. Di questo si era anche preoccupato il presidente Pino che, la settimana scorsa, li aveva incontrati presso la sede del liceo “Valli”, per comprendere maggiormente le ragioni della protesta e le loro intenzioni per i giorni a venire.

Morosito