Capo d’Orlando, studente si incatena ai cancelli

0
149

Si va articolando in maniera sempre più diversa la protesta degli studenti a Capo d’Orlando.  Ieri mattina i ragazzi degli istituti superiori hanno sfilato per le vie cittadine chiedendo una nuova legge per il diritto allo studio e l’annullamento dei tagli all’istruzione. A guidare il corteo gli studenti del Liceo “Lucio Piccolo”, in occupazione da 10 giorni. Oggi, però, l’occupazione si è conclusa ed i ragazzi sono tornati in classe. Una decisione non condivisa da tutti visto che uno di loro ha deciso di incatenarsi ai cancelli della scuola.
Ieri anche gli studenti dell’Istituto d’Arte hanno annunciato l’adesione alla protesta con una settimana di attività artistiche che si svolgeranno nell’istituto senza però occuparlo.

Morosito