Montalbano Elicona, tra Battiato e fisiognomica

0
183

Fisiognomica e Bellezza sono stati i temi al centro dell’iniziativa svoltasi a Montalbano Elicona presso il Castello Federiciano.
Nel corso della serata è stato infatti presentato l’ultimo libro di Guido Guerrera dal titolo Avatar Beauty Project.   L’autore, biografo ufficiale del cantautore Franco Battiato e giornalista del Quotidiano Nazionale, ha illustrato i contenuti della sua opera che spaziano dalla filosofia, all’antropologia fino alla psicologia ed alla medicina.
La tesi del libro è che l’aspetto, il volto delle donne e degli uomini sono fortemente influenzati dal pensiero e dalle emozioni. Per cui una educazione emozionale e la ricerca del bello e del buono possono portare alla piena accettazione del proprio aspetto e, in certi casi, innescare processi di autoguarigione.
La seconda parte della serata è stata dedicata alla presentazione del Premio conferito al Comune di Montalbano da parte dell’Associazione I borghi più belli d’Italia per l’impegno e per il risultato raggiunto nella conservazione e nella rivitalizzazione del centro storico.
All’incontro era presente il mecenate Antonio Presti che ha sottolineato che ha offerto la propria disponibilità a promuovere il l’educazione alla bellezza ed al senso civico nelle scuole del Comune. “Se non saremo capaci di trasmettere questi valori – ha detto – rischiamo di essere autoreferenziali e di non riuscire a trasmettere alle nuove generazioni valori essenziali”.