Minorenne aggredito, tre arresti a Troina

0
171

Sarebbe stato responsabile di aver urtato volontariamente durante un ballo uno dei suoi tre aggressori e per questo motivo debitamente punito, lo studente diciassettenne di San Teodoro, colpito alla testa con delle bottiglie di vetro e aggredito a terra con calci e pugni. In arresto per lesioni aggravate in concorso – in flagranza di reato – sono finiti: Sebastiano Destro Pastizzaro, Graziano Accogli e Pierluigi Calabrese, tutti e tre 19enni residenti a Troina. L’episodio è avvenuto intorno alle ore 3 del mattino – nella notte tra sabato 7 e domenica 8 dicembre scorso – durante una festa di matricola in un frequentato discopub di Troina. Sul luogo, subito allertati, sono intervenuti i carabinieri delle stazioni di Troina e Cerami che – grazie alle testimonianze dei presenti e alla conoscenza del territorio – hanno immediatamente identificato gli aggressori.